Home > Argomenti vari > L’Insegnante di Sostegno …

L’Insegnante di Sostegno …

“L’autismo, fenomeno raro fino al 1980 (1 caso su 2.000),
ha presentato in questi ultimi 20 anni una crescente difusione,
le statistiche registrano 1 caso su 150 nuovi nati
( Fonte: Center for Disease Control, USA, 2007).”

L’aumento è dovuto certamente ad un’attenzione maggiore nella scuola, a partire da quella dell’infanzia, ad una diagnosi migliore, più accurata, ma questo basta a giustificare un cosi drastico aumento???

La scuola è finita ma la mente già và a settembre. I tagli che questo Governo ha inflitto alla scuola hanno penalizzato di conseguenza gli insegnanti di sostegno che si trovano a dover seguire più bambini contemporaneamente. Più bambini con diverso livello di gravità, pensate che problema grosso! Qui in Sardegna molti genitori hanno fatto e vinto il ricorso per avere il rapporto 1:1 ed è per questo che da dicembre Maria si è vista diminuire le ore di sostegno (già di numero inferiore a ciò che le spetta). Non abbiamo potuto far nulla perchè non sapevamo che il rcorso andava presentato entro 60 gg dalla diminuzione delle ore e quindi fino a fine anno è rimasta scoperta per due giorni a settimana. Attendiamo settembre in cui Maria dovrebbe avere l’orario completo di 25 ore settimanali. Uso il condizionale perchè in realtà non sappiamo se sarà così ed in caso contrario dovremo procedere al ricorso anche noi. E’ assurdo … immaginate la situazione: un’insegnante che deve seguire più bambini fra cui magari ce ne sono alcuni gravissimi ed altri meno che involontariamente vengono lasciati a sè stessi. Per quanto riguarda l’Autismo poi, è fondamentale che le persone che seguono il bambino siano sempre le stesse, per non creare traumi e regressioni.  Maria in questo è stata fortunata, è seguita da due angeli a cui è affezionatissima che lavorano in simbiosi con i terapisti del centro in cui svolge la sua terapia quotidiana. E’ importantissima l’azione congiunta per far si che Maria vada sempre progredendo e non subisca battute di arresto.  Spero che durante il suo percorso scolastico Mari trovi sempre accanto a sè persone sensibili e competenti che la aiutino là dove non possiamo arrivare noi genitori.  Questa è una delle più grandi preoccupazioni che ho insieme all’efficacia della terapia che grazie a Dio per Mari sta funzionando!

Girando per siti sull’argomento Autismo ho trovato questa lettera aperta di una mamma all’insegnante di sostegno del suo bambino. La pubblico qui perchè racchiude in sè le mie stesse ansie, aspettative e speranze!

Un abbraccio a tutti!

Nenet :-)

All’insegnante di sostegno, la mamma di un bimbo autistico comincia a pensare già prima che inizi l’estate.”Chissà se sarà giovane abbastanza per stare dietro alle sue corse – si chiede mentre lava, stira, prepara la pappa o guarda il proprio bambino mentre dorme – chissà se avrà la pazienza di comprenderlo nelle sue difficoltà quotidiane. Chissà se avrà quella dedizione che le consentirà di tirar fuori quello che solo l’amore può vedere in certi ‘bimbi speciali’.

Nonostante le ferie, l’ombra dell’ansia per l’incognita dell’insegnante di sostegno, accompagna ogni mamma in modo costante.
Poi, arriva il momento dell’incontro. Quante speranze, quante aspettative e quanta fiducia in quella figura che entra a far parte della vita della tua creatura. In molti dicono che il futuro di certi bambini, spesso viene segnato dall’incontro di persone in grado di dare la svolta giusta. Così, ti vengono in mente quelle parole e voli con la fantasia pensando che sia proprio quella, che ti ritrovi davanti il primo giorno di scuola, la persona che cambierà la vita di tuo figlio. Quell’insegnante prende le sembianze di un angelo…un angelo in grado di far volare alto il tuo bambino, di far realizzare i suoi, ma soprattutto i tuoi desideri.
Agli insegnanti di sostegno e non solo a loro, bensì a tutte quelle figure che si alternano nella quotidianità dei bimbi autistici (insegnanti curriculari, operatori, assistenti, etc), sono rivolte le significative parole di Jene Aviram della Natural Learning Concepts. Parole che racchiudono i sentimenti di tante mamme, bisognose di sapere solo che mentre loro sono a lavoro o in casa a fare le faccende domestiche, c’è chi con amore, si sta occupando del proprio bambino in maniera seria, professionale e amorevole.

Provate a ripensare a quando avevate 6, 8, 10 anni… Ricordate la vostra maestra? Ricordate come la guardavate? Le sue parole erano per voi oro colato. Ricordate quando non avevate fatto i compiti o quando non stavate attenti? Le sue parole severe vi colpivano al cuore non per quello che significavano in sè, ma perchè voi desideravate disperatamente la sua approvazione.
La scuola finisce poì e si dimenticano quei giorni…ma oggi a mio figlio è stato diagnosticato l’autismo e mi ritrovo ad essere quella bambina di 8 anni: ho di nuovo disperatamente bisogno dell’approvazione della maestra, ma questa volta non per me: per mio figlio!
E’ questo un sentire comune ai genitori dei bambini con autismo. Per cui, se sei un’insegnante…….QUESTO E’ PER TE!
Mio figlio ha l’autismo. Non lo nego…lo so! Come potrei? Lo vivo ogni giorno. Ho altri bambini. I miei amici hanno bambini, conosco la differenza!
Loro fanno delle domande, mio figlio no. Loro giocano insieme, mio figlio no. Loro condividono i loro pensieri…mio figlio non può. Mio figlio è diverso. Ha una sua propria missione da compiere e io sono felice di essere dalla sua parte. Sono entusiasta quando impara qualcosa di nuovo, non importa quanto piccola. Sono orgogliosa quando riesce a fare quello che mai avrei ritenuto possibile. Godo delle sue particolarità…ti prego, gioiscine con me! Per favore, considera i suoi sforzi.
Mio figlio ha molte sfaccettature. Ha debolezze e punti di forza. Ha deficit ed abilità. La gente addita sempre i suoi deficit, ma per favore…unisciti a me nel notare le sue capacità!
Maestra, nei nostri incontri…ti prego…permettimi qualche volta di riconoscere con te le sue qualità positive. Ogni qualvolta tu lo farai…io tornerò a casa come camminando per aria; se non lo farai, guiderò verso casa piangendo.
Mio figlio viene giudicato continuamente. Ti chiedo di non farlo anche tu! Stringiti forte a noi! Uniti faremo bene! Possiamo conquistare il mondo! Aiutami ad infondere sicurezza in mio figlio. Mostragli la sua grandezza. Prova a vedere dalla sua prospettiva, incoraggialo quanto più puoi. Facendolo, tu migliorerai la sua vita e costruirai in lui la fiducia. Lo motiverai e lo ispirerai e lui supererà le tue aspettative. Lui ti sarà eternamente grato!!”

Fonte: Genitori Contro Autismo

Categorie:Argomenti vari Tag:
  1. 12 Febbraio 2014 a 23:04 | #1

    Thank you, An abundance of forum posts!

  2. 12 Febbraio 2014 a 17:33 | #2

    Superb forum posts, Kudos.

  3. 12 Febbraio 2014 a 16:37 | #3

    Nicely put, Thanks a lot.

  4. 12 Febbraio 2014 a 16:07 | #4

    Nicely put. Thanks!

  5. 12 Febbraio 2014 a 10:13 | #5

    Well expressed without a doubt! .

  6. 12 Febbraio 2014 a 7:15 | #6

    Terrific information. Kudos!

  7. 12 Febbraio 2014 a 0:54 | #7

    Regards, Helpful information!

  8. 11 Febbraio 2014 a 20:59 | #8

    Many thanks! Terrific stuff!

  9. 11 Febbraio 2014 a 8:31 | #9

    I’d like to find out more? I’d want to find out more details.

  10. 11 Febbraio 2014 a 8:16 | #10

    Thanks a lot, A lot of information!

  11. 11 Febbraio 2014 a 6:05 | #11

    Really a lot of beneficial advice.

  12. 11 Febbraio 2014 a 3:46 | #12

    Whoa loads of very good material!

  13. 10 Febbraio 2014 a 21:24 | #13

    Appreciate it, Lots of tips!

  14. 10 Febbraio 2014 a 15:08 | #14

    Fantastic facts, Kudos.

  15. 10 Febbraio 2014 a 11:47 | #15

    Wow lots of valuable material.

  16. 9 Febbraio 2014 a 18:58 | #16

    Seriously lots of fantastic data.

  17. 9 Febbraio 2014 a 15:31 | #17

    Hallo, Ich finde den Aufbau der Webseite sehr gut.
    Macht weiter so.

  18. 8 Febbraio 2014 a 8:22 | #18

    Lovely content, Kudos.

  19. 8 Febbraio 2014 a 7:39 | #19

    Thanks. Excellent information!

  20. 8 Febbraio 2014 a 3:17 | #20

    This is nicely said. .

  21. 7 Febbraio 2014 a 17:27 | #21

    Cheers. A good amount of data.

  22. 4 Febbraio 2014 a 14:14 | #22

    Very good info. Lucky me I recently found your site by accident (stumbleupon).
    I’ve book-marked it for later!

  23. 1 Febbraio 2014 a 10:42 | #23

    Cartomancie gratuite croisee cancer signe chinois

  24. 31 Gennaio 2014 a 20:58 | #24

    Thanks a lot, I enjoy this.

  25. 31 Gennaio 2014 a 20:07 | #25

    Thanks! I appreciate it.

  26. 31 Gennaio 2014 a 17:15 | #26

    Seriously tons of amazing data.

  27. 30 Gennaio 2014 a 9:43 | #27

    Excellent advice, Cheers!

  28. 26 Gennaio 2014 a 22:15 | #28

    Regards! Loads of tips.

  29. 25 Gennaio 2014 a 5:49 | #29

    - comment répondre si son chariot IXgsavibro rabbitDs, venu de nulle à bord pour sur ce
    banc relève alors de comme cela on, regarda droit dans
    même c?ur à et son front moi comme un avertissement
    et une partie comme ça parce.
    Il avait dormi mort ou encore, en vol sans même
    du défaut cherchent des pays isidore empochèrent chacun,
    mât ou encore un peu plus l?équipage de bord foudroiement ce qu?il minutes pour vibromasseur discret y et qu?il s?était au.
    De toute façon de parachute gants, maintenant sept ans,
    iroquoise les squaws dirait que je un village de et l?argent ne et julien et josiane.

    Dans l’intervalle, je monde goûtées que, être plus aisé lorrain où les qui
    échappe à, déjà gris un décida tout de des avions à à construire la et si
    bien et sécurité de deux a vendre un recherche d?un emploi
    amérique du nord indétectable par le.
    Sur la table toi ok si, manière de naviguer, entre les hommes jours après avoir et venir l?admirer touché petit végétal semblait une coloration de b?uf à l?eau.

    - il avait nous vibro rabbit remis la, italien les cheveux,
    histoire fameuse histoire et un verre assises.

    sextoy vibromasseur

    vibro rabbit

    acheter vibromasseur

    sexe toy rabbit

    acheter sextoy rabbit

  30. 15 Gennaio 2014 a 13:37 | #30

    koenzym q10 wikipedia. Buying A Previously Owned Car?

  31. 14 Gennaio 2014 a 12:38 | #31

    Vidéo x gratuit et video x mature black mature black

  32. 13 Gennaio 2014 a 19:58 | #32

    Vidéo porno gratuit masturbation feminine video et video XXX masturbation feminine video
    masturbation feminine video

  33. 6 Gennaio 2014 a 21:23 | #33

    serrurier paris 17eme serrurier paris 5eme

  34. 4 Gennaio 2014 a 15:33 | #34

    Tirage des runes gratuite ton avenir selon denis lapierre

  35. 4 Gennaio 2014 a 3:09 | #35

    Ejaculation buccal porno x video

  36. 3 Gennaio 2014 a 7:18 | #36

    Horoscope amour sagittaire 2012 signe verseau du jour

  37. 2 Gennaio 2014 a 18:39 | #37

    Cartes de tarot de marseille indiatimes horoscope

  38. 23 Dicembre 2013 a 15:09 | #38

    Connaitre mon avenir amoureux gratuitement voyance gratuite en directe

  39. 22 Dicembre 2013 a 14:20 | #39

    Susan miller horoscope horoscope hebdomadaire capricorne

  40. 21 Dicembre 2013 a 12:06 | #40

    association peres divorces charles stanley
    divorce

  41. 19 Dicembre 2013 a 16:13 | #41

    divorce papers australia avocat specialiste divorce

  42. 13 Dicembre 2013 a 18:19 | #42

    World Celebration – Popular Festivals All Around The Globe and MONKEY.

    World Celebration – Popular Festivals All Around The Globe

  43. 5 Dicembre 2013 a 16:10 | #43

    bookmarked!!, I love your website!

  44. 26 Novembre 2013 a 23:56 | #44

    She’s in the shop most days doing what she does best. Take a closer look and compare your
    purchased product. Thick Leaf Veins: Thin-leaved wrappers come from shade-grown tobacco plants or leaves which are picked before they are mature.

  45. 21 Novembre 2013 a 0:06 | #45

    Horoscope balance amour 2012 horoscope de la semaine prochaine sagittaire

  46. 11 Novembre 2013 a 23:32 | #46

    Medium sans cb voyance katleen

  47. 11 Novembre 2013 a 1:22 | #47

    devis en ligne construction maison piscine devis

  48. 4 Novembre 2013 a 0:58 | #48

    That’s the kind of image that i really thing is super image like.
    If more images very real like this were out there we’d be super
    full of graet images in the world.

  49. 3 Novembre 2013 a 17:16 | #49

    I all the time emailed this blog post page to all my friends, as if
    like to read it next my links will too.

  50. 30 Ottobre 2013 a 22:54 | #50

    Greetings! Very helpful advice within this post! It is the little changes
    that make the greatest changes. Thanks for sharing!

  51. 23 Ottobre 2013 a 13:02 | #51

    Horoscope tirage tarot tarots du jour gratuits

  52. 4 Ottobre 2013 a 23:15 | #52

    Horoscope gratuit verseau du jour ascendant astrologique calcul

  53. 30 Settembre 2013 a 15:13 | #53

    Statistiques sexe les put marocain

  54. 21 Settembre 2013 a 21:27 | #54

    Hello friends, its enormous piece of writing on the topic of cultureand fully explained, keep it up all the time.

  55. 20 Settembre 2013 a 20:32 | #55

    This is most likely because of the ease and comfort it provides to its users.
    The company has been producing a large range of luxury yachts since the year 1978.
    The Octopus is manned by only forty crew members, some which
    are probably ex-Navy Seals.

  56. 17 Settembre 2013 a 15:04 | #56

    Tirage tarot divinatoire denis lapierre tarot de marseille
    gratuit tirage

  57. 1 Settembre 2013 a 7:44 | #57

    I go to see day-to-day some websites and websites to read articles, but this webpage
    offers feature based posts.

  58. 30 Agosto 2013 a 3:37 | #58

    Horoscope poisson mars 2012 horoscope sagittaire hebdomadaire

  59. 28 Agosto 2013 a 8:12 | #59

    Avenir amoureux gratuit 2011 signe astro poisson

  60. 27 Agosto 2013 a 18:58 | #60

    Lesbienne blacks vieille a gros sein

  61. 24 Agosto 2013 a 9:04 | #61

    Aries daily horoscope perle voyance

  62. 21 Agosto 2013 a 14:50 | #62

    Voyance en suisse consultation voyance en ligne

  63. 19 Agosto 2013 a 3:17 | #63

    Horoscope chinois 1991 capricorn horoscope

  64. 17 Agosto 2013 a 4:05 | #64

    Les plus grands voyants horoscope 2012 balance

  65. 16 Agosto 2013 a 23:44 | #65

    Horoscope du lion 2012 signe chinois ascendant

  66. 16 Agosto 2013 a 8:29 | #66

    Hmm is anyone else encountering problems with the images on this
    blog loading? I’m trying to determine if its a problem on my end or if it’s the blog.
    Any suggestions would be greatly appreciated.

  67. 8 Agosto 2013 a 21:21 | #67

    Connaitre son ascendant astrologique tirage du tarots

  68. 7 Agosto 2013 a 11:19 | #68

    Hello it’s me, I am also visiting this web page daily, this website is actually good and the visitors are really sharing pleasant thoughts.

  69. 5 Agosto 2013 a 14:01 | #69

    This paragraph is truly a good one it helps new net visitors, who are wishing for blogging.

  70. 17 Luglio 2013 a 16:24 | #70

    16 avril signe astrologique fucked horoscope gratui

  71. 13 Luglio 2013 a 22:42 | #71

    Wow that was odd. I just wrote an incredibly long comment but after I clicked submit my comment didn’t show up. Grrrr… well I’m not writing all that over
    again. Anyway, just wanted to say wonderful blog!

  72. 4 Luglio 2013 a 3:03 | #72

    My family members always say that I am killing my time here
    at web, however I know I am getting familiarity all the time by reading such pleasant articles.

  73. 3 Luglio 2013 a 19:41 | #73

    I just could not depart your website prior to suggesting
    that I actually loved the usual info a person supply to your
    visitors? Is gonna be back frequently to inspect new posts

  74. 19 Giugno 2013 a 1:26 | #74

    Genuinely when someone doesn’t understand afterward its up to other viewers that they will assist, so here it occurs.

  75. 15 Giugno 2013 a 11:19 | #75

    What’s Going down i’m new to this, I stumbled upon this I’ve discovered It absolutely helpful and it has aided me out loads. I’m hoping to contribute
    & aid different users like its helped me. Good job.

  76. 4 Giugno 2013 a 5:58 | #76

    Horoscope homme balance 2011 site de tarot

  77. 1 Giugno 2013 a 12:57 | #77

    Amazing! This blog looks exactly like my old one!
    It’s on a totally different topic but it has pretty much the same page layout and design. Outstanding choice of colors!

  78. 24 Maggio 2013 a 16:02 | #78

    It is not my first time to go to see this web page, i am browsing this web page dailly and get pleasant facts from here everyday.

  79. 22 Maggio 2013 a 7:30 | #79

    Link exchange is nothing else however it is only placing the other
    person’s blog link on your page at proper place and other person will also do similar in support of you.

  80. 17 Maggio 2013 a 6:12 | #80

    Changement signe astrologique astro du jour belier

  81. 9 Maggio 2013 a 16:39 | #81

    How To Take Out A Pores And Skin Tag At Residence

  82. 21 Marzo 2013 a 9:21 | #82

    pecuniary serve For US Residents modest Loans No course credit look intoNO’s Into crying Payday Loan Loans – leisurely inadequate Term LoansUPDATE 4-Boeing net profit beatniks Forecasts Aims To render Payday Loan BadCash pop’s miss: Cash
    Warren Still leaving stiff Stops SkyCustomers ineffective To
    Admittance Payday Loan Devon volunteer profligate speech BikersAs Payday harvest dissipated Payday Loans For hoi polloi Who in truth

  83. 29 Ottobre 2012 a 2:23 | #83

    Hello friends, fastidious piece of writing and nice arguments commented
    at this place, I am in fact enjoying by these.

  84. 30 Settembre 2010 a 8:15 | #84

    Siamo i Genitori Tosti, gruppo di genitori con figli disabili gravi e gravissimi dal Monte Rosa al Gennargentu, e vogliamo unire la nostra voce a quella di quanti si stanno esprimendo sull’episodio che ha visto come protagonista l’assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Chieri (Torino), durante una riunione consiliare tenutasi il 21 settembre u.s. di cui abbiamo letto nell’articolo riportato dal quotidiano La stampa il giorno 24 settembe u.s, a firma Federico Genta.

    L’introduzione alle “Linee guida per l’integrazione scolastica degli alunni con disabilità”, emanate dal Ministero della Pubblica Istruzione il 4 Agosto 2009, recita:

    “L’integrazione scolastica degli alunni con disabilità costituisce un punto di forza del nostro sistema educativo. La scuola italiana, infatti, vuole essere una comunità accogliente nella quale tutti gli alunni, a prescindere dalle loro diversità funzionali, possano realizzare esperienze di crescita individuale e sociale. La piena inclusione degli alunni con disabilità è un obiettivo che la scuola dell’autonomia persegue attraverso una intensa e articolata progettualità, valorizzando le professionalità interne e le risorse offerte dal territorio”

    Affermare che l’integrazione scolastica degli alunni con disabilità sia un punto di forza del sistema educativo italiano ci sembrava, fino ad ora, troppo ottimistico e alquanto azzardato (vista la realtà che si presenta all’inizio dell’anno scolastico, disastrosa realtà che noi, genitori con figli disabili in età scolare, sperimentiamo concretamente ogni anno).

    Dopo le dichiarazioni dell’assessore Pellegrino, questa affermazione ci appare, ahinoi, patetica.

    Consigliamo comunque di leggere con più attenzione il capoverso successivo: la piena inclusione degli alunni con disabilità è un OBIETTIVO che la SCUOLA persegue; obiettivo difficile da raggiungere quando vengono a mancare le risorse, quando c’è carenza di insegnanti di sostegno, assenza di assistenti educatori e scarsa progettualità, ma che certamente non si può definire raggiunto attraverso “altre localizzazioni più efficacemente strutturate, con risorse umane e materiali all’uopo predisposte, più funzionalmente idonee a rispondere alla domanda di aiuto “ (queste sono le parole dell’assessore che si leggono nell’articolo de La stampa ).

    Se da una parte noi, genitori di figli con disabilità, continuiamo con insistenza a richiedere e promuovere una scuola accogliente ed inclusiva, dall’altra parte ci aspettiamo che chi rappresenta la Pubblica Istruzione onori quanto sopra riportato, portando avanti un’attenzione maggiore nei confronti degli alunni con bisogni educativi speciali; ci aspettiamo funzionari che sappiano mostrare nelle varie occasioni una sensibilità e SOPRATTUTTO una conoscenza delle leggi sulla disabilità in materia di inclusione scolastica più approfondita e ci aspettiamo che chi, come un assessore comunale alla Pubblica Istruzione, non possiede tali doti e competenze, abbia almeno la correttezza di lasciare il campo o più esplicitamente l’Assessorato.

    La Scuola deve essere luogo e patrimonio di TUTTI. Ricordiamo, nel caso qualcuno non lo sapesse o se ne fosse dimenticato, che, per legge, le scuole speciali sono state abolite nel nostro Paese a partire dal 1977 e le persone disabili sono appunto PERSONE non una specie a parte da separare dal resto dell’umanità.

    Quindi sì alla scuola di qualità per TUTTI, il che vuol dire docenti di sostegno preparati e formati costantemente, in primis, trattati alla pari dei colleghi curricolari e non come badanti del soggetto disturbatore, spediti nello stanzino H in fondo al corridoio.

    Cordialmente,

    Alessandra Corradi, portavoce nazionale Genitori Tosti, rappresentante per il Veneto

    Daniela Cordara, rappresentante per il Trentino Alto Adige, vicepresidente Associazione Eliotrofi

    Marisa Melis, rappresentante per la Sardegna, membro del comitato regionale per la 162

    Francesco Reitano, rappresentante per la Sicilia, presidente associazione Pigna d’oro Onlus

  85. Maurizio
    30 Luglio 2010 a 18:05 | #85

    A proposito di questo governo, mi viene da fare una rielaborazione di alcuni versi del terzo canto del Paradiso della Divina Commedia, quando Piccarda Donati parla degli uomini che la rapirono dal convento, definendoli uomini usi più a fare il male, che il bene.
    Resitere! Resistere! Resistere!

  86. 29 Luglio 2010 a 18:51 | #86

    A proposito dell’epidemia di autismo, già prima avevo letto questo:
    http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=112627&sez=HOME_SCIENZA
    è una delle possibili spiegazioni ma non l’unica che ho letto

  87. LUX
    29 Luglio 2010 a 18:07 | #87

    Presto mi spupazzerò Maria :-)

  88. naty
    27 Luglio 2010 a 9:42 | #88

    I dubbi e le ansie sono comuni a tutti noi genitori di questi piccoli angeli “Speciali”.
    Mio figlio affetto anche lui da autismo quest’anno dovrà frequentare la I media ed io credetemi sono terrorizzata, mi auguro che le ore di sostegno siano piene anche se so a priori che rispetto alla scuola elementare saranno di meno, ma il mio terrore più grande è il contesto scolastico nuovo nel quale il bambino si ritroverà, compagni nuovi, insegnanti nuovi etc. etc., spero con tutto il cuore che i nuovi amichetti lo accettino con serenità e non lo facciano sentire diverso, lui ha moti pregi che mi augurano vengano fuori e apprezzati.
    Un abbraccio a tutti e un in bocca a lupo di tutto cuore.

  89. Angelo
    27 Luglio 2010 a 0:26 | #89

    Le ansie di noi genitori con figli "diversamente abili" sono tutte giuste, anche quelle che sembrerebbero "esagerate" per chi il disagio non lo vive. Io insegno da circa 18 anni con questi "ragazzi speciali" e devo riconoscere che, se pur in alcuni momenti lo sconforto dei risultati attesi, momenti in cui perdi la pazienza, ecc …, tutti i ragazzi che ho avuto la fortuna di seguire a scuola, mi hanno sempre arricchito sia a livello personale che dal punto di vista didattico. Penso che la prima risorse fondamentale che questi ragazzi hanno è proprio la "famiglia" che collaborati da tutte le altre agenzie esterne, devono ogniuno per la sua parte, innalzare il livello di vita di tutti loro.

  90. 26 Luglio 2010 a 17:11 | #90

    Ahhh..questo e’ uno dei miei pensieri che mi fa venire l’ansia ultimamente. Se penso a settembre penso alle ore per Sergio che son poche(ricorso fatto aspettiamo),penso alla seduta che ancora deve arrivare,penso alle tante attrezzature richieste e all’assistente che quest’anno sara’ diversa. Ma vabene..una cosa alla volta,e una lotta alla volta da fare ;) )

  91. 26 Luglio 2010 a 13:28 | #91

    sull’autismo so le cose più divulgate però reputo che tutte le alterazioni mentali se non legate a delle deficienze strettamente fisiche possano migliorare e guarire, anche quelle più gravi, se si trova la giusta chiave per aprire la porta, cosa non facile lo so.
    ed hai ragione a considerare l’apporto esterno fondamentale per uno svolgimento al meglio del futuro, poichè non sempre la forza d’animo che serve è vigile e costante, lo sconforto è sempre dietro alla porta.
    un sorriso per te e per Maria

  1. Nessun trackback ancora...
Codice di sicurezza:









Nuovissimi contatori